Categorie
Brasile Viaggio in Sud America

Miranda. Un assaggio di Pantanal

Il Pantanal è l’area umida più estesa del nostro affascinante pianeta. Per il 75 % si trova in Brasile, negli stati di Mato Grosso e Mato Grosso du Sul. Il resto si trova in Bolivia e Paraguay. Decidiamo di dedicare un pomeriggio alla fazenda San Francisco, nei pressi di Miranda per assaporare il cuore di questo ecosistema.

Diverse lagune e fiumi emergono tra la foresta. Il Pantanal è sicuramente uno degli ambienti con la maggior biodiversità del mondo. Innumerevoli le specie di uccelli, pesci e piante. Tra gli altri, vivono qui anche la celebre anaconda che può raggiungere i nove metri di lunghezza, il boa constrictor, il tapiro, il giaguaro, la onça pintada.

Iniziamo il giro in barca su un piccolo affluente del rio Miranda e il paesaggio è favoloso. Un fiume verde ricoperto interamente da ninfee e un mare di libellule in volo sono lo sfondo speciale di questo viaggio. La barca avanza molto lentamente nel silenzio della foresta. Circondati dalle zanzare peschiamo piraña, osserviamo uccelli e avvvistiamo diversi caimani. La luce del tardo pomeriggio è incantevole e le libellule brillano. Questo è il Pantanal e ne sono davvero affascinato!

Falchi, avvoltoi, emú, maguari (specie di cicogne), pappagalli e tucani sono numerosi. In fazenda osserviamo pappagalli e ara blu e il capibara, il più grande roditore terrestre. La varietà dei frutti presenti è impressionante ed è per me molto difficile ricordare tutti i nomi.

Il capibara

Sulla strada del ritorno a Bonito siamo fortunatissimi: vediamo il formichiere, l’armadillo e un cielo stellato mozzafiato. Fermiamo l’auto e spegniamo le luci nel mezzo della strada deserta, in contemplazione.

Sicuramente prima o poi tornerò nel Pantanal, un po’ più a nord, per rivivere questo ambiente straordinario, affascinante e così ricco di natura, e perché no, magari vedere l’anaconda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.